Skip to content Skip to navigation

Termini e Condizioni Customer

Termini e condizioni per i fornitori Thomson >

Termini e condizioni Thomson Neff GmbH >

Termini e condizioni Thomson Tollo GmbH >

 

1. APPROVAZIONE

Tutti gli ordini sono soggetti ad approvazione da parte del Venditore presso le strutture del Venditore applicabili. I "Termini e condizioni" comprendono tutti i termini e le condizioni indicate qui di seguito, ed ogni "Supplemento ai Termini e Condizioni di vendita" del Venditore, ed i termini e le condizioni illustrati nelle quotazione del Venditore. L'"Accordo" riguarda ogni accordo nato dal suo ordine e dagli allegati, inclusi i Termini e le Condizioni, che sono compresi e sono parte dell'ordine di acquisto. Ogni termine e condizione creato dall'Acquirente viene superato dai Termini e dalle Condizioni e non dovrebbe essere o divenire parte del contratto tra Acquirente e Venditore se non esplicitamente approvato in una scrittura firmata da un rappresentante autorizzato del Venditore. Il riconoscimento della ricezione di qualsiasi ordine, inclusa la firma e la restituzione all'Acquirente della sua copia, se presente, non deve costituire approvazione da parte del Venditore di ogni termine e condizione aggiuntivo, ed inoltre un impegno del Venditore , dev'essere considerato come approvazione di un ordine che contiene termini e condizioni aggiuntive. Il Venditore non deve avere alcuna responsabilità finchè l'ordine non viene accettato. L'Acquirente si assume la piena responsabilità per dati inaccurati, incompleti o errati inviati al Venditore per il suo utilizzo nell'esecuzione degli ordini. Per gli scopi dell'Accordo tra Acquirente e Venditore, il Venditore dev'essere l'entità legale che costurisce i beni.

2. PREZZI

I prezzi ed i tempi di consegni sono soggetti a variazione senza avviso per qualsiasi motivazione, incluso ma non limitato a , variazioni relative al costo dei materiali grezzi dei Beni. Ognuno di questi cambiamenti devono essere applicati agli ordini prenotati o comunicati. Questi sono preparati per fornire informazioni generali e non sono quotazioni o si propongono di vendere al posto del Venditore. Non vengono offerti sconti sui pagamenti, ed errori amministrativi involontari e di mminore entità contenuti in una fattura sono soggetti a correzione e non dovrebbero costituire una motivazione per pagamenti in ritardo. I prezzi sono indicati in Conto Lavoro (INCOTERMS 2000) I Beni saranno fatturati con i prezzi offerti al momento della consegna. Spedizioni di quantità parziali dell'ordine devono essere considerati come contratti indipendenti ai fini della fatturazione. Le spese di spedizione devono essere "Pagate in anticipo ed aggiunte alla fattura" se non diversamente specificato. Le spese addebitate in anticipo saranno fatturate usando il listino del Venditore relativo ai trasporti ed alla movimentazione. Gli addebiti per il servizio di corriere e/o le spese postali US saranno pre-pagate ed aggiunti alla fattura usando i tassi correnti. Il Venditore non accetta degli ordini COD.

3. TASSEI

Prezzi non includono le vendite, uso, esercizio, proprietà, importazione, esportazione che possono essere imposti con la transazione in da organismi locali, nazionali, federali o stranieri. Ognuna di queste tasse devono essere responsabilità dell'Acquirente. Se al Venditore viene richiesto di pagare queste tasse, il costo dev'essere aggiunto alla fattura separatamente dall'Acquirente. If the Seller (including when agreeing to Drop Ship for Buyer) is subsequently assessed sales tax by a state tax agency because Seller was not able to secure the correct state documentation to support tax exemption that the goods were purchased for resale, any tax liability imposed will be passed from the Seller to the Buyer who will be responsible for the assessed tax incurred.

4. CONSEGNA

Se non diversamente concordato con il Venditore, tutte le spedizioni vengono effettuate in Conto Lavoro (INCOTERMS 2010) presso il Venditore. La consegna ad un corriere comune o spedizioniere autorizzato può costituire una sostituzione della consegna all'Acquirente e tutti i rischi di perdite o danni durante il trasporto devono essere a carico dell'Acquirente. In nessun caso il venditore dev'essere ritenuto responsabile di ogni danno o spesa causati da ritardi nelle consegne. Le parti riconoscno che le date di consegna sono approssimative.
Il metodo ed il percorso della consegna è a discrezione del Venditore, a meno che l'Acquirente non indichi specifiche condizioni che sono accettate dal Venditore per iscritto in conformità con questi Termini e Condizioni. Se il Venditore è preparato per effettuare la spedizione, e l'Acquirente ritarda la consegna, i termini di pagamento si applicano, anche se la consegna è stata modificata, a seconda della data in cui il Venditore era pronto per effettuare la consegna. Tutti i costi di movimentazione, protezione e custodia dei beni, devono essere a carico dell'Acquirente. L'accettazione dei Beni da parte dell'Acquirente costituirà una rinuncia a tutte le responsabilità per ritardi. L'Acquirente ed il Venditore concordano che "IL TEMPO NON È FONDAMENTALE" nella prestazione del Venditore in questo ordine.
Il Venditore si riserva il diritto di consegnare i Beni fino a cinque (5) giorni in anticipo rispetto alle specifiche date di consegna senza modificare le date di pagamento, prezzo o ogni altro termine dell'ordine. Il Venditore non è responsabile di ritardi nella consegna o errori di costruzione per cause incontrollabili da sè stesso o dai suoi subfornitori, inclusi, ma non limitati a, ritardi o errori completamente o parzialmente imputabili a eventi naturali, eventi dell'Acquirente, eventi di autorità militare o civil, incendi, esplosioni, alluvioni, atti di terrorismo, insurrezioni, epidemie, quarantena, guerre, rivolte, ritardi di trasporto, impossibilità di reperire la manodopera necessaria, materiali o strutture per la produzione, o altre cause simili a quelle indicate. In caso di tali ritardi o errori, la data di consegna dev'essere estesa per un periodo uguale al tempo perso per la motivazione del ritardo.

5. CONSEGNA NEL GIORNO STESSO PER ELEMENTI A MAGAZZINO

Gli ordini devono essere ricevuti entro mezzogiorno (Eastern Standard Time) per poter ottenere la consegna il giorno stesso.

6. POLITICA DI SPEDIZIONE PROGRAMMATA

Tutti i Beni elencati possono essere consegnati con spedizione programmata secondo i seguenti termini:

  • Le consegne inserite nel sistema del Venditore sono limitate alle consegne richieste entro 12 mesi dalla ricezione dell'ordine dal Venditore.
  • Le consegne saranno inserite nel sistema del Venditore solamente con date di consegna attendibili.
  • Tutte le parti di un ordine non consegnate, dopo 6 mesi dalla ricezione e registrazione dell'ordine, sono soggette a cambi di prezzo.
  • Dopo che un ordine è ricevuto, registrato e programmato nel sistema del Venditore, ogni cambio al programma di consegna può essere soggetto ad addebiti aggiuntivi.
  • Ogni cancellazione di un ordine programmato sarà soggetto ad un addebito per cancellazione di almeno il 25% del prezzo dei Beni.
  • I prezzi sono validi solo per consegne che sono prenotate e comunicate. Tutte le consegne non prenotate, e/o non programmate di Beni sono soggette a fatturazione con il prezzo dei Beni al momento della spedizione.
  • Sarà accettato un ordine minimo di $250.00 .

Il Venditore si riserva il diritto di spedire e fattrare "sul posto" ogni ordine che viene completato e che è conforme ai requisiti e le specifiche dell’Acquirente come definito nell’ordine se la consegna di quest’ordine è ritardata dall’Acquirente per più di 5 giorni di calendario dalla data di consegna prevista.

7. TERMINI DI PAGAMENTO

I pagamenti sono dovuti dalla data della fattura in base ai termini dell 'Ordine di acquisto o del Contratto. Un interesse di mora minimo di 50 dollari e un tasso di interesse (i) dell'1,5% mensile (18% annuo) o (ii) il tasso massimo consentito dalla legge applicabile, se inferiori, possono essere addebitati sugli insoluti.

8. GARANZIA LIMITATA

Il Venditore garantisce che le merci vendute di seguito saranno esenti da difetti di materiale e di fabbricazione per il periodo di garanzia sotto indicati. Il Venditore garantisce i propri Beni solo per l'acquirente originale ("Garanzia"). Inoltre, nel caso in cui le merci sono prodotte sulla base dei disegni dell'Acquirente o specifiche o non sono installati in conformità alle istruzioni del Venditore o linee guida, l'Acquirente accetta le merci "così come sono, con tutti i difetti".

La garanzia della presente sezione sostituisce ed esclude ogni altra garanzia, espressa o implicita, di funzionamento o legge o altrimenti, compreso ma non limitato ALLE GARANZIE DI COMMERCIABILITÀ E IDONEITÀ PER UN PARTICOLARE SCOPO (SIANO NOTI AL VENDITORE O MENO) . Tutte le altre garanzie sono qui espressamente esclusa dal Venditore e rinunciate da parte dell'Acquirente. Senza limitare quanto sopra, il Venditore non garantisce che la merce sarà adatta alle esigenze specifiche dell'acquirente, funzioni in qualsiasi ambiente particolare, funzioneranno senza interruzione o esenti da errori, o funzioneranno in combinazione con le apparecchiature dell'Acquirente.

Se l'acquirente fa una richiesta di garanzia, deve essere data al Venditore una comunicazione scritta di difetto dichiarato entro trenta (30) giorni dalla data un cui tali mancanze vengono scoperte, o che nell'esercizio della cura ragionevole avrebbe dovuto essere scoperto. In nessun caso può assolutamente essere fatto un reclamo oltre trenta (30) giorni successivi alla fine del periodo di 12 mesi di garanzia. Si considera che l'Acquirente abbia rinunciato a qualsiasi reclamo non effettuato entro trenta (30) giorni dalla data in cui il difetto viene scoperto o nell'esercizio della cura ragionevole in cui avrebbero dovuto essere scoperti. La Merce o le parti che si affermi siano difettosi dovranno essere restituiti al Venditore, accompagnati da un Return Material Authorization (RMA) rilasciato da una struttura responsabile della fornitura di merci, con trasporto prepagato dall'Acquirente Venditore, e devono includere una descrizione dettagliata del difetto dichiarato. In caso di richiesta di garanzia valida, il Venditore deve pagare un costo di trasporto ragionevole della merce difettosa di sola andata sia dalla destinazione originale o la posizione in cui difetto è verificato, alla più vicina struttura del Venditore. Qualora una delle merci non sia conforme con la presente garanzia durante il Periodo di Garanzia, il Venditore dovrà, a sua discrezione, (a) riparare o sostituire la merce, oppure (b) fornire all'Acquirente un credito pari al prezzo pagato dal compratore per le merci. QUESTO SARA L'UNICO RIMEDIO DELL'ACQUIRENTE E L'ACQUIRENTE NON AVRA' DIRITTO AD ALTRI DANNI INDIPENDENTEMENTE DALLA NATURA DELLA DOMANDA DELL'ACQUIRENTE, SIA PER CONTRATTO, GARANZIA, ILLECITO O ALTRO. Inoltre, la garanzia del Venditore sulle Merci è nulla nel caso i Beni non siano correttamente (i) utilizzati, immagazzinati, manipolati, installati e manutenuti e (ii) dis-installati, imballati e rispediti al Venditore dall'Acquirente. Se l'esito della Garanzia è "Nessun Guasto trovato" l'acquirente è responsabile di ogni valutazione RMA e delle spese di ritorno della spedizione . In nessun caso il Venditore sarà responsabile per la rimozione dei Beni del Venditore da apparecchiature dell'Acquirente o per la re-installazione in apparecchiature dell'Acquirente. Nessuna persona compresi gli agenti, distributori, o rappresentanti del Venditore sono autorizzati a rilasciare dichiarazioni aggiuntive o diverse o garanzie per conto del Venditore in merito ad eventuali manufatti dal Venditore. I rimedi del Compratore con riferimento alla Garanzia sono esclusivi e sostituiscono qualsiasi e tutti i rimedi previsti dal diritto applicabile. La presente sezione sopravviverà alla scadenza o la cessazione di qualsiasi accordo tra l'Acquirente e venditore.

9. PERIODO DI GARANZIA

Marca del Prodotto Prodotti Periodo di garanzia
Thomson Cuscinetti & Guide 12 mesi dalla data di spedizione
Attuatori lineari
Riduttori
Freni e innesti
Viti a ricircolo di sfere
Madreviti
Sistemi, slitte e tavole
Tutti gli altri dispositivi meccanici

Nota: Le applicazioni che usano cuscinetti lineari Thomson, senza usare le trasmissioni ad alberi Thomson 60 non saranno coperte da garanzia.

10. GARANZIA SOFTWARE

I software che potrebbero essere inclusi nel materiale venduto all’Acquirente sono stati progettati per eseguire un set di compiti definiti nella documentazione fornita ed è offerto "così com’è" E’ responsabilità dell’acquirente determinare se le caratteristiche dei programmi software sono adatti per le esigenze del compratore e deve confermare che i programmi software funzionano correttamente. L’Acquirente è consapevole che tali programmi software sono così complessi che possono avere difetti intrinseci e che il venditore non garantisce che tutte le funzionalità del software funzioneranno correttamente. Per i software del Venditore che utilizzano server di automazione, la lettura impropria e scrittura dei dati al server di automazione può portare il software del server a dei malfunzionamenti ed il server di automazione e / o il programma che scrive sul server di automazione possono andare in crash. La lettura o scrittura impropria dei dati su un server di automazione può causare malfunzionamenti nel dispositivo controllato dal server. Il venditore non è responsabile per danni a qualsiasi dispositivo o danno causato da un qualsiasi dispositivo a causa della lettura improprio e / o scrittura di dati su un server di automazione.

11. LIMITAZIONE DI RESPONSABILITÀ

IN DEROGA A QUALSIASI DISPOSIZIONE CONTRARIA, IL VENDITORE NON SARA 'RESPONSABILE PER DANNI SPECIALI, INCIDENTALI, INDIRETTI O CONSEQUENZIALI COMPRESi MA NON SOLO LIMITATI A PERDITE DI PROFITTO DERIVANTI DA PRESTAZIONI, RITARDI NELLE PRESTAZIONI O VIOLAZIONE DI ESECUZIONE DI QUESTO ORDINE INDIPENDENTEMENTE DAL FATTO CHE TALE RESPONSABILITÀ SIA RICHIESTA NEL CONTRATTO, PATRIMONIO, ILLECITO O ALTRO. L'OBBLIGO DEL VENDITORE È LIMITATO ESCLUSIVAMENTE ALLA RIPARAZIONE O SOSTITUZIONE (A PROPRIA DISCREZIONE E QUANTO STABILITO NELLA SEZIONE 8), NEL SUO CENTRO ASSISTENZA AUTORIZZATO, MERCI O PARTI CHE RISULTANO ESSERE DIFETTOSE PER LA SODDISFAZIONE DEL VENDITORE A SEGUITO DI MATERIALI O LAVORAZIONE DIFETTOSI, SECONDO LA GARANZIA DEL VENDITORE ANCHE NEL CASO IN CUI L'UNICO ED ESCLUSIVO RIMEDIO ACQUIRENTE NON DOVESSERO IL SUO SCOPO ESSENZIALE. IN NESSUN CASO LA RESPONSABILITÀ DEL VENDITORE DEVE SUPERARE IL PREZZO DI ACQUISTO DEL PRODOTTO CHE HA DATO ORIGINE ALLA RESPONSABILITÀ. LE DISPOSIZIONI DEL PRESENTE PARAGRAFO SI APPLICHERANNO DOPO LA RISOLUZIONE O SCADENZA DEL CONTRATTO SI APPLICHERANNO INDIPENDENTEMENTE DALLA BASE DELLA DOMANDA DELL'ACQUIRENTE, SIA PER CONTRATTO, GARANZIA, ILLECITO O ALTRO.

12. INDENNITA' GENERICA

L'Acquirente si impegna a difendere, indennizzare e tenere indenne il Venditore (ed i suoi funzionari, direttori, dipendenti e società affiliate, designate collettivamente come "Venditore") da e contro qualsiasi reclamo, cause, responsabilità, danni, perdite, costi e spese (inclusi ma non limitati a spese legali del venditore) derivanti da o in relazione con qualsiasi pretesa di terzi (s) contro il Venditore derivanti dall'uso dell'Acquirente o la rivendita dei beni, o l'uso o la rivendita dei beni da parte di terzi. A titolo di esempio, e non solo in via di limitazione, l'Acquirente dovrà indennizzare il Venditore per qualsiasi reclamo derivante dall'utilizzo dei Beni in applicazioni quali la mobilità personale, veicolare e attrezzature divertimento.

13. INDENNITA’ DI BREVETTO

Il venditore non avrà alcuna responsabilità per violazione di brevetti, marchi, copyright, trade dress, segreti commerciali o altri diritti analoghi, salvo diversa disposizione in questa sezione. Qualsiasi responsabilità del venditore è limitata come stabilito nella sezione 11. Il venditore dovrà difendere e indennizzare l’acquirente contro le accuse di violazione di brevetti negli Stati Uniti, marchi di fabbrica, copyright, trade dress e segreti commerciali come (di seguito denominato "Diritti di Proprietà Intellettuale"), fatte salve le limitazioni e le condizioni stabilite nella presente sezione. Il venditore dovrà difendere a proprie spese e pagare il costo di qualsiasi regolamento o risarcimento nell’ambito di qualsiasi azione intrapresa contro l’acquirente sulla base di una denuncia che l’oggetto venduto al compratore ("Item") viola i diritti di proprietà intellettuale di terzi. L’obbligo del venditore di difendere e indennizzare l’acquirente si esplica se l’Acquirente invia la notifica al Venditore entro dieci (10) giorni dopo che l’Acquirente viene a conoscenza di queste accuse di infrazione, e che il Venditore abbia il controllo esclusivo della difesa di ogni accusa presunta o di azioni, tra cui tutte le trattative per la composizione o compromesso. Se un oggetto è soggetto a un reclamo che viola i diritti di proprietà intellettuale di terzi, il Venditore può, a sua esclusiva discrezione, procurare all’Acquirente il diritto di continuare ad utilizzare l’Oggetto, sostituire o modificare l’Oggetto in modo da renderla non violante, o di proporre il ritorno dell’Oggetto e restituire il prezzo di acquisto meno un ragionevole indennità per deprezzamento. Nonostante quanto sopra, il Venditore non avrà alcuna responsabilità per le denuncie di violazione in base alle informazioni fornite dall’Acquirente, o diretti agli elementi di cui sono specificati i disegni in tutto o in parte dall’Acquirente o infrazioni risultanti dalla combinazione, modifica, o l’utilizzo in un sistema degli oggetti. Le precedenti disposizioni della presente sezione costituisce sola ed esclusiva responsabilità del venditore e solo ed esclusivo rimedio dell’Acquirente per la violazione dei diritti di proprietà intellettuale. Se il reclamo si basa su informazioni fornite dall’Acquirente o se il disegno di un elemento è specificato in tutto o in parte, l’Acquirente dovrà difendere e indennizzare il venditore per le spese, costi o le sentenze derivanti da qualsiasi pretesa che tale articolo viola dei brevetti , marchi, copyright, trade dress, segreti commerciali o altri diritti analoghi

14. DIRITTI DI PROPRIETA’

Eccetto dove diversamente ed espressamente concordato, tutti gli schemi, gli strumenti, maschere e similari, disegni, progetti, software e altri materiali e dati sviluppati, fabbricati o comunque richiesti nello svolgimento di questo ordine, nonostante tutte le spese, sono e restano di proprietà del venditore e, in possesso del venditore e del controllo.
Salvo quanto espressamente previsto in questo ordine, l’acquirente non ha diritto in qualsiasi dato tecnico, diritti di proprietà intellettuale, e il software associato a questo ordine. Nel caso in cui il venditore si impegna a fornire informazioni riservate all’Acquirente, disegni, progetti o dati in combinazione con questo ordine, l’acquirente accetta che tali informazioni, disegni o dati non saranno comunicati a terzi, o utilizzati dal committente, senza il permesso scritto di un funzionario autorizzato del Venditore.

15. DIRITTI SUI BENI; INADEMPIENZA; INSOLVENZA

Se l’acquirente diventa insolvente o se l’acquirente è in ritardo per qualsiasi motivo, secondo i termini di questo o di qualsiasi altro accordo tra acquirente e venditore, il venditore ha il diritto, a scelta del venditore, di interrompere l’ulteriore esecuzione di tutto o parte dell’ordine, di trattenere le spedizioni, in tutto o in parte, e / o di richiamare merci in transito, riprendere le stesse, e rientrare in possesso tutti i beni che possono essere conservati con il venditore per conto del compratore, senza la necessità di prendere qualsiasi altro procedimento. Acquirente acconsente che tutti i beni in tal modo sospesa, richiamati, ripresi o recuperati diventano assoluta proprietà del venditore, a condizione che all’acquirente sia dato pieno credito. Quanto precede non può essere interpretato come una limitazione, in qualsiasi modo, ad eventuali diritti o rimedi disponibili al Venditore sotto contratto, per legge o equità.

16. CONDIZIONI

L’ordine è stato accettato con la consapevolezza che esso è soggetto alla capacità del venditore di ottenere le materie prime necessarie, e l’ordine e tutte le spedizioni applicabili ad esso sono agli attuali programmi di produzione del venditore, leggi governative, ordini, direttive e restrizioni che possono essere in effetto di volta in volta.

17. ESCLUSIONE DI RINUNCIA

La rinuncia da parte del Venditore ad una violazione di uno qualsiasi dei termini e condizioni non deve essere interpretata come una rinuncia a qualsiasi violazione. Qualsiasi mancanza del Venditore in qualunque momento nell’applicazione di una qualunque delle disposizioni di questi Termini e Condizioni non costituirà una rinuncia a tali disposizioni e pregiudica il diritto del venditore ad applicare tali disposizioni in qualsiasi momento. Qualora una disposizione dei presenti Termini e Condizioni sia o diventi nulla o non esecutiva con la forza o per effetto di legge, tutte le altre disposizioni restano valide ed efficaci.

18. CESSIONE

L’Acquirente non potrà cedere, subappaltare o altrimenti trasferire l’ordine, in tutto o in parte, senza il preventivo consenso scritto del Venditore, e qualunque cessione, subappaltamento o trasferimento senza previo consenso scritto del Venditore sarà considerato nullo.

19. MATERIALE FORNITO DALL’ACQUIRENTE

Tutto il materiale o tutta l’attrezzatura di proprietà o fornita dall’Acquirente in possesso del Venditore dovrà essere accuratamente trattata e conservata, ma il Venditore non sarà responsabile per la perdita accidentale o per il danneggiamento dello stesso.

20. MODIFICHE

Le modifiche in tutto o in parte dell’ordine possono essere fatte solo con il consenso del Venditore ed a condizioni che consentano che venga effettuato un adeguamento equo sia nel prezzo sia nella programma delle merci da consegnare. Le modifiche saranno riconosciute ed applicate solo se comunicate al Venditore da un mandatario dell’Acquirente, per iscritto.

21. CESSAZIONE

La cessazione di tutto o parte dell’ordine può essere eseguita solo con il consenso scritto del venditore e secondo delle condizioni che indennizzeranno il venditore da eventuali perdite, e gli permetteranno di ottenere un compenso equo.

22. LUOGO DI PRODUZIONE

Il Venditore ha il diritto di determinare in quale delle strutture del Venditore tutto o parte dell’ordine viene fabbricato, elaborato, assemblato, ecc.

23. RISERVA DI DIRITTI

Il venditore si riserva il diritto di apportare successivi miglioramenti o modifiche al disegno delle merci, senza imporre alcun obbligo di apportare tali modifiche o migliorie su beni venduti al compratore.

24. CONTROLLO ED ACCETTAZIONE DELLE MERCI

Il controllo finale e l’accettazione dei prodotti forniti nell’ambito del presente ordine è presentata dal compratore entro quattordici (14) giorni dal ricevimento della merce presso lo stabilimento dell’Acquirente, salvo il caso in cui un rappresentante dell’Acquirente o mandatario ispeziona le merci presso lo stabilimento del Venditore. In mancanza di una controllo e di un rifiuto dell’Acquirente in forma scritta entro il periodo indicato qui sopra , si considera (se l’ispezione di origine non è applicabile) verificata l’accettazione delle merci. Nel caso in cui un rappresentante dell’Acquirente è delegato a svolgere l’ispezione e di accettazione, quindi la firma della documentazione di prova in questione costituisce accettazione delle merci da parte dell’Acquirente.

25. INSTALLAZIONE

Tutte le Merci devono essere installate da e a spese dell’Acquirente. Qualora l’acquirente richieda i servizi di venditore, tale servizio deve essere reso e addebitato al tasso stabilito al momento della esecuzione di tale servizio, oltre a tutte le altre spese, compresi i viaggi, fatture d’albergo e le spese di soggiorno.

26. LEGGI GOVERNATIVE; LIMITI DI ATTUABILITA’

Tale ordine deve essere governato e interpretato in conformità con le leggi di Stato o del Commonwealth dello stabilimento di produzione del venditore, USA. Nessuna azione derivante dalla vendita delle merci oggetto del presente ordine, se non un ricorso da parte del Venditore per recuperare il prezzo di acquisto di tali beni, può essere proposta da una delle parti dopo più di un (1) anno dalla causa dell’azione.

27. CONTRATTI CON IL GOVERNO USA

Se questo ordine è rilasciato direttamente ad un governo degli Stati Uniti o ad un subappaltatore, le medesime condizioni di vendita sono così modificato come richiesto (obbligatorio solo il flusso verso il basso ) per includere tali termini e condizioni della Federal Acquisition Regulations in vigore alla data di ordine e solo come direttamente applicabile in base al valore della presente ordinanza.

28. RESTRIZIONI NELLE ESPORTAZIONI

L’Acquirente riconosce che le Merci e tutti i dati tecnici relativi alla merce possono essere controllati per l’esportazione dal Dipartimento del Commercio USA o Dipartimento di Stato e che tali punti possono richiedere un’autorizzazione preventiva per l’esportazione dagli Stati Uniti o riesportazione. L’Acquirente accetta di non esportare, riesportare, o distribuire le Merci o qualsiasi dato tecnico ad esso connesse , in violazione delle leggi sul controllo delle esportazioni o leggi degli Stati Uniti.

29. UNCISG

Nel rispetto della Convenzione delle Nazioni Unite del 1980 per la vendita internazionale di merci (UNCISG) altrimenti applicabile e nonostante il luogo nel quale le parti si sono accordate per un eventuale risoluzione di dispute, i diritti e gli obblighi delle parti compresi i presenti Termini e Condizioni non possono essere disciplinate dalle disposizioni del UNCISG

back to top